La maggior parte di noi si porta dentro, da sempre, un viaggio, che non è una semplice visita, ma un sogno. E va crescendo a poco a poco, costruendosi una delicata architettura. E’ un’amabile malinconia, che sviluppiamo con un complicato processo: senza voli aerei, senza tempo, senza soldi. Dalle palpebre verso dentro.

Un viaggio di questo tipo si alimenta di letture, cartoline illustrate, carte geografiche, ortografie, persone che arrivano con delle notizie, avventure vissute da altri e di cui uno si sente partecipe, nell’oscurità di una sala cinematografica o a casa, soli davanti al televisore.

Un pezzetto dopo l’altro prende forma il paesaggio che si riproduce una realtà che non si può toccare, ma forte come il vincolo che unisce il corteggiatore alla sua amante segreta. Credo sia una sorta di pellegrinaggio che ha a che vedere con il luogo a cui, per motivi misteriosi, sentiamo di voler appartenere

(da “Amor America” di M.Torres)

Perle di saggezza popolare (grazie a Venessia.com)

Io vado...

...nella mia nuova casa

martedì 12 agosto 2008

Pensieri sotto una pioggia di stelle

Spesso la musica mi porta via come fa il mare.
Sotto una volta di bruma o in un vasto etere
metto vela verso la mia pallida stella.

Petto in avanti e polmoni gonfi come vela
scalo la cresta dei flutti accavallati
che la notte mi nasconde;

sento vibrare in me tutte le passioni
d'un vascello che dolora, il vento gagliardo,
la tempesta e i suoi moti convulsi

sull'immenso abisso mi cullano.
Altre volte, piatta bonaccia,
grande specchio della mia disperazione!

("La musica" di Charles Baudelaire)



foto: Pianezze di Valdobbiadene, 9 agosto 2008

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Salut ! A volo radente...

Sei nei nostri pensieri, a presto !!!

Anonimo ha detto...

ciao carissima....un saluto dalla Sardegna mentre usufruisco del computer di mio fratello...... a presto janas

Stefi ha detto...

Oh che bella sorpresa!!!!!! Grazie!!! ;)

Ricambio con un gran sorriso e un bell'abbraccio ad entrambi! E vi aspetto presto!!

Dai, tornate presto che mi mancate!

Maracaibo ha detto...

Quanto bella è sta poesia? Me n'ero pure scordata... La musica, sempre presente eh? ;)
Bella la foto..molto sognante..... Come la dolce Stefi :)
Un abbraccio grande

Stefi ha detto...

Eh sì! è sempre bellissima!!!

E la musica.. beh, oggi flauto!! quando arriva la nostalgia.. ;)

 

blogger templates | Make Money Online