La maggior parte di noi si porta dentro, da sempre, un viaggio, che non è una semplice visita, ma un sogno. E va crescendo a poco a poco, costruendosi una delicata architettura. E’ un’amabile malinconia, che sviluppiamo con un complicato processo: senza voli aerei, senza tempo, senza soldi. Dalle palpebre verso dentro.

Un viaggio di questo tipo si alimenta di letture, cartoline illustrate, carte geografiche, ortografie, persone che arrivano con delle notizie, avventure vissute da altri e di cui uno si sente partecipe, nell’oscurità di una sala cinematografica o a casa, soli davanti al televisore.

Un pezzetto dopo l’altro prende forma il paesaggio che si riproduce una realtà che non si può toccare, ma forte come il vincolo che unisce il corteggiatore alla sua amante segreta. Credo sia una sorta di pellegrinaggio che ha a che vedere con il luogo a cui, per motivi misteriosi, sentiamo di voler appartenere

(da “Amor America” di M.Torres)

Perle di saggezza popolare (grazie a Venessia.com)

Io vado...

...nella mia nuova casa

venerdì 26 settembre 2008

Give me a place to be

Aveva gli occhi stanchi... stanchi di cercare.
Stanchi di guardare il sole e sentirsi abbagliare.


Chiuderli in un istante per andarsene là, dove il cielo si nasconde tra le onde... là per toccare quell'istante di felicità... quell'attimo in cui sussurrare, piano

...dammi un luogo dove stare...
...dammi un luogo dove essere...




Un attimo. Un solo istante
prima di tornare


Musica: "Place to be" di Nick Drake

Discover Nick Drake!

Posted by Picasa

6 commenti:

Lucignolo ha detto...

Ogni luogo è quello giusto !
Prova, apri un'occhio solo e sorridi al sole.
Me lo ha insegnato un'amica.

Stefi ha detto...

Lucignolo Lucignolo... quanto hai ragione!! ma come hai fatto?! mi son fidata: nel pomeriggio ho aperto un occhio e... è stato il sole a sorridere a me!
;)

JANAS ha detto...

mi faccio coccolare dalle note di questa canzone ....

Un attimo.
Un solo istante
prima di tornare...

Bibbo ha detto...

Emozione!!!
Grande emozione!!

Maracaibo ha detto...

Intensa vibrazione... Lo sento proprio mio quell'attimo lì, con gli occhi chiusi a cercare quella pace che con gli occhi aperti non sembra arrivare...

Si, va bene per un attimo anche abbandonarsi..lì, dentro i propri occhi...

E quando li aprirai poi scoprirai che il luogo..bè, è proprio quello che vedi, adesso.. e magari domani sarà un altro.. ma ora, è questo..

Un abbraccio grande tesoro

Stefi ha detto...

:).. un raggio di sole abbagliante ad entrambi!

 

blogger templates | Make Money Online