La maggior parte di noi si porta dentro, da sempre, un viaggio, che non è una semplice visita, ma un sogno. E va crescendo a poco a poco, costruendosi una delicata architettura. E’ un’amabile malinconia, che sviluppiamo con un complicato processo: senza voli aerei, senza tempo, senza soldi. Dalle palpebre verso dentro.

Un viaggio di questo tipo si alimenta di letture, cartoline illustrate, carte geografiche, ortografie, persone che arrivano con delle notizie, avventure vissute da altri e di cui uno si sente partecipe, nell’oscurità di una sala cinematografica o a casa, soli davanti al televisore.

Un pezzetto dopo l’altro prende forma il paesaggio che si riproduce una realtà che non si può toccare, ma forte come il vincolo che unisce il corteggiatore alla sua amante segreta. Credo sia una sorta di pellegrinaggio che ha a che vedere con il luogo a cui, per motivi misteriosi, sentiamo di voler appartenere

(da “Amor America” di M.Torres)

Perle di saggezza popolare (grazie a Venessia.com)

Io vado...

...nella mia nuova casa

giovedì 18 settembre 2008

Raccontano...

Si racconta che in un ridente paesino immerso nelle campagne venete, il paesaggio sia di un verde che profuma di vino e di un azzurro che risuona di mare...




Non fatevi ingannare dalle leggende lontane... di sicuro, io vi posso dire che il profumo del vino c'è! Quello, laggiù, non manca mai!
Sarà forse proprio questo che rende questa gente, gente strana!... mica tutti in ordine! E' gente che sta sempre col naso all'insù, a curiosare e ad aspettare qualcosa, qualche nuova sorpresa nel cielo...



Nessuno ha mai capito cosa davvero si nasconda tra le nuvole... ci dev'essere un piccolo folletto che verso sera, dopo una lunga giornata di lavoro, va fin lassù per creare magiche pozioni che esplodono in cielo e lo colorano... e poi lo disegnano... delle figure più strane! Alcune volte, le sue creazioni son talmente belle che prendono il volo e se ne vanno anche da qualche altra parte... (perfino a roma ho sentito che sono arrivate... anvedi oh!)
Intanto i nostri piccoli abitanti stanno lì, appoggiati alla finestra a fantasticare su quello che il piccolo folletto ha creato... c'è chi ci vede una balena, chi un albatro con gli occhiali, chi la faccia di un mostro col cappello...
Si dice che non tutti lo sappiano fare... qualcuno guarda anche, ma giura di non vederci nulla! C'è addirittura chi dice che son solo nuvole... che poi pioverà...
Ma non credeteci! Non fatevi ingannare dalle leggende lontane!!



Verdi e azzurri se ne vedono a volontà! Da lassù si vede tutto... sospesi tra cielo e terra...

Ma a volte, a star lassù, a qualcuno inizia a girar la testa...
Narrano che qualche abitante strano, quando sente un certo formicolio agli occhi, le mani rattrappite e i la testa vuota, senta il bisogno di togliersi subito le scarpe (quelle vere, stavolta) per andare a giocare a nascondino tra i fiori, infilarci la testa a caccia di formiche... sentire ogni piccolo granello di terra infilarsi tra le dita...



Nessuno ha mai svelato il motivo per cui si nascondano qui... perché scendano da lassù di corsa per rimanere così, seduti, con le orecchie a terra e il naso al cielo...

Qualcuno dice che quel che si sente quaggiù è qualcosa di raro... qualche altro è convinto che ogni piccolo filo d'erba conosca una fiaba e la racconti, nelle notti senza luna, per illuminare la casa...

(Qualche altro mi ha raccontato che qui, nella terra più dura, dura quasi come il cemento, si nasconda un animale magnifico, da tutti invidiato... un geco... un geco nero e arancione...
Qualcuno vi dirà che in realtà son semplici salamandre... ma voi... voi lo sapete!!! :D )



Poi c'è chi dice anche che in realtà non ci sia un motivo... solo che loro, lì, con i piedi scalzi, dentro a tutto quel verde, in mezzo a quel profumo... beh, ci stanno bene... si sentono a casa!




Ma si sa, qui gli abitanti sono strani!... strani forte!!

13 commenti:

JANAS ha detto...

aahahahahh! ti ho vista scimmietta di un birba!!...ma il salamangeco è impressionante!!
E' certo che arrivano anche fino a Roma...le nuvole vanno... vengono, ogni tanto si fermano..come dice una nota canzone!
E' certo... ci si nasconde uno strano folletto pittore...e scultore!
ogni tanto le colora di rosso...poi le scolpisce e da loro strane forme!

Stefi ha detto...

;)

Bon! adesso che mi hai visto, allora, con me sull'albero!!
dai che ti passa la stanchezza!!
dov'è Luci'!? non mi dire che è pigro e non vuol venire!! dopo tutta 'sta fatica che mi ha fatto fare, ci verrà pure sull'albero!!

a proposito.. come andiamo a stanchezza? ci si ricarica un pochino?

JANAS ha detto...

la stanchezza rimane...e le lascio fare il suo corso, confido nel wuik end....uff! quel prigo..ronfa alla grande, ignaro della nostra insonnia ...ma domani mattina presto, sicuramente verrà!
Serena notte!

Stefi ha detto...

mi raccomando.. riposa, ja'!

curiosità: non so se hai notato ma l'ora della tua risposta al mio commento alle mutande, si avvicina parecchio alla mia risposta al tuo commento del folletto pittore.. sì, la stessa diciamo! ahah
che ci vuole dire!?
...forse che dobbiamo dormire entrambe un po', dai, diciamo così!
;)

notte!

Lucignolo ha detto...

E' più vero il tanto di quello che immaginiamo dell'altro tanto che vediamo; perchè anche quando guardiamo, con gli occhi dico, qualcosa lo perdiamo, qualcosa ce lo nascondiamo, qualcosa d'altro ce lo nascondo.

Sembrerebbe un bel gioco, tipo nascondino, ma a volte non è un gioco e ci resta solo da provare a immaginare, cosa volevano farci vedere e cosa no, cosa era manifesto e cosa avremmo dovuto capire e cosa invece abbiamo capito.

Quindi, meglio avere il luogo con le salamandre verdi, i geco a puà gialli, le scimmie con le scarpe, e quelle col naso viola, le scarpe di qualche altro ed i nostri rottami "afecionados", meglio averlo un posto con l'erba da ascoltare filo a filo, dopo che l'hai sgrullata dai folletti, tutti lì a grappoletti.

Nel nostro mondo il sole è sempre alto, e quando c'è l'ombra ci spostiamo, è un sole che scalda e che non brucia.

E lavoriamo duramente tutti i giorni per costruire pezzi o pazzi di questo fantastico mondo, per continuare a rincorrere tutti quei rimbambini, quelli che ridono e corrono dietro le nuvole, noi che se il sole cala giù lo riappendiam lassù, e rincorriamo quelli che piangono negli angolini bui, li prendiamo per mano, andando in un'altro posto, che un posto al sole c'è.

E' qui dentro di me, oppure lì dentro di te, o in quelli che vengon dietro.

Ciao, magica Baloo !

Maracaibo ha detto...

Bè, con la "Valse d'Amélie" in sottofondo e tutte quelle foto... che bello! E' stato troppo bello riconoscere tutti i vari angoli che hai fotografato e le varie visuali che hai dato ai tuoi pensieri...
E poi effettivamente la casa Fresch è proprio ricca di angoli da scoprire..
Sai cosa? Brava, perchè hai dato un valore speciale a cose che vedi e rivedi tutti i giorni.. Le hai osservate con occhi diversi, come quelli di un bimbo.. hai esplorato la tua casetta come se fossi alla scoperta di qualcosa che vedevi per la prima volta..
E la chicca? La scimmietta tra i fiori! Ma che bea!!!
Continua a scrivere così stellina, si sa mai che ti trovi a scrivere favole per i bimbi.. mi pare che ti vengano bene ultimamente ;)
Un abbraccio forte forte

JANAS ha detto...

già ...belle storielle per bambini, che può anche illustrare...nonostante dica di non saper disegnare....ma illustrare non è riprodurre perfettamente una cosa...è darle vita! come una matita che spiega le vele!!

Stefi ha detto...

Lucignolo... ti dico solo che quello che hai scritto l'ho letto tante volte.. letto e riletto.. e credo proprio che me lo ricorderò!! m'è piaciuto proprio tanto!
e so che, se qualche volta me ne dovessi dimenticare.. se mi dovessi perdere negli angolini bui, qui ritrovo qualcosa che mi aiuterà a ricordare!! .. eh!grazie!



Chiaretta Chiaretta... ormai son rovinata! da quando ho preso la strada dei bimbi, non riesco più ad uscirne!!(o forse non l'ho mai lasciata... mah!!)eheh! ma c'è ancora molto da scoprire!! vorrà dire che mi farò accompagnare! so di avere dei compagni di viaggio che mi sapranno aiutare! ;)

Favole? mah... a me piace fare tante cose.. troppe?! ..bisogna mettere un po' di ordine..e a volte mi chiedo se si debba diventar un po' più grandi anche per esser più bambini.. non lo so.. brancolare nel buio in fondo mi piace.. andare sotto sotto, scavare e trovare quello che è nascosto sotto ai sogni apparenti.. sono convinta che prima o poi, se saprò ascoltare bene, arriverà la risposta che cerco.. e allora prenderò la strada! intanto.. boh, continuo a scavare.. sperando di non fare un buco troppo grosso e affogar nell'acqua poi!!! ;)

..mi ricordano un po' quei discorsi sotto la luna piena.. in terrazza al freddo.. mica tanto tempo fa eh!! ..tutto torna, sempre!
un abbraccione di quelli belli!!



Ja'.. io avrei un'idea di cosa metterci vicino alle storie.. e avrei anche idea a chi chiedere un aiuto! :) eh?!
raccontano che ci sia qualcuno che vede cose che altri giurano di non riuscire proprio a vedere! non so se sia vero, ma dicono che abbia uno strumento magico per catturarle.. e poi, non so come, queste diventano poesia, musica.. parole che prendono forma e ti portano a fare un bel volo d'azzurro...
pensi di potermi aiutare?! conosci qualcuno?! :) eh?! :D
ma, tranquilla, nessuna scimmietta dispettosa verrà a scatenarti strani pensieri.. non stasera! siamo ormai entrati nel TUO/VOSTRO uik end! quindi preferisco mandarti un abbraccio, da lontano ma proprio col cuore!!! ;)

Anonimo ha detto...

hahahahaaaa, ma va che l'hai riletto e riletto perchè non si capisce bene che cavolo volevo dire...

...e mica sempre si deve capire, a volte i rimbimbiti ti guardano con l'aria attonita e perplessa, stregati da parole senza senso !

JANAS ha detto...

grazie Stefi...sai che ricambio..non per ricambiare...ma con il cuore!
Ieri sera mi sono concessa uno di quei bei bagni ristoratori..in cui non t'immergi solo nell'acqua, ma anche dentro "te medesima stessa" e ne riesci rinvigorita nonchè molto profumata!! mah sarà l'aromaterapia di un bagno zuccheroso al sapor di vaniglia o la crema mora e muschio??
si riparte alla grande!!!

Penso di poterti aiutare? penso che chiunque sia questa persona: ahahahh! fascinosa, bella, intrigante, geniale ..) ...chiunque sia ...certo potrà aiutarti..ma confido sul fatto che tu riesca a camminare perfettamente anche da sola, e che riesca a fare questo e l'altro, perchè sicuramente quella "persona" di cui parli e che sembra abbia il potere di vedere cose che gli altri non vedono...mi ha sussurrato..che ha visto dentro di te...molto di più di quanto abbia visto tu stessa!

..vado a fare il sugo, intanto penso a kant!
un buon uik end anche a te

bizzz ha detto...

...mi sorprendi ancora di più...cercavo questo motivo da moltissimo...ma non ricordavo il tiolo...bravissima...
...e poi che fantasia...già è vero a volte...con il vento giusto...i capolavori dei tuoi folletti arrvano anche da queste parti!!!

Stefi ha detto...

lucignolo... non so se quel che ho letto io combacia con quello che volevi scrivere tu, sta di fatto che a me è arrivato qualcosa di bello, che ricordo e ricorderò! d'altronde l'hai detto tu stesso: "ci resta solo da provare a immaginare, cosa volevano farci vedere e cosa no, cosa era manifesto e cosa avremmo dovuto capire e cosa invece abbiamo capito." ;) non è questo il bello?! quello che arriva, tra le parole?! e io potrei fare pure l'arrogantella dicendo che secondo me, quello che volevi dire tu, a me è arrivato chiaro! eheh!!
;) ciao lu'!



Janas... brava! fatto ben!!! hai trovato il tuo albero su cui appenderti e coccolarti un po'! allora anche tu adesso.. passaporto per la città degli strani! dai che ormai mi sa che siamo in tanti qua!! :D ahah
kant.. :) vedremo che tipo di reazione ha kant con il sugo.. e poi veniamo tutti ad assaggiare il piatto finito!! ;)

ps: è curioso scoprire quanto e come si cambi quando si cammina insieme.. quattro occhi possono vedere 2 cose diverse o la stessa cosa in due forme diverse.. e così via, man mano che si aggiungono altri occhi.. in realtà poi non ne servono mai troppi, bastano quelli giusti!! ;)



Bizzz... amelie ha delle musiche davvero eccezionali!! son contenta che tu sia riuscito a trovarla, soprattutto per la sorpresa di sentirla quando meno te lo saresti aspettato! ;)
molte arrivano fin laggiù, ma molte sono arrivate anche qui, da laggiù!! altrimenti, come farei scorta dal mio elisir di l/c?! eheh ;)
Un abbraccione!

Lucignolo ha detto...

Ma certo che hai capito !
Era solo per non prendermi troppo sul serio...
E poi volevo dire che non tutto si riesce sempre a esprimere a parole, e che noi siamo felici di restar rimbambini !

C'è rimasto spazio per giocare e crescere, e poi ancora giocare ma, per crescere ancora c'è tempo !!!

Vai Baloo che sei forte, sei gagliarda d'animo e dalle parti di Roma c'è un posto dove ti si apprezza molto e ti pensan con affetto.

 

blogger templates | Make Money Online